ORBETELLO LAGUNA TREND

ORBETELLO LAGUNA TREND

Sono passati 20 anni dalla notte dell’8 agosto del 1997 quando per la prima volta gli spotlight si accesero sulla passerella di Laguna Trend, il galà orbetellano della moda innanzi tutto, ma dello spettacolo in genere, che da subito, da quella prima edizione, riscosse un successo in termini di presenze tale da farne un piccolo fenomeno di costume, un vero e proprio landmark del periodo ferragostano della cittadina lagunare.

I modelli e le modelle, rigorosamente della porta accanto, non professionisti, ma sottoposti a preparazione come se lo fossero, la musica, raramente banale e prevedibile, a cui si è sempre deciso di dedicare una cura maniacale, il plotoncino di baby-model che sono sempre stati e a tutt’oggi rimangono uno dei momenti clou dell’evento, e poi ballerini, atleti, giocolieri, drag queen, musicisti, cantanti, addirittura interi cori e orchestre, tutto per impreziosire, per incorniciare i quadri moda. E si, persino un pizzico di trasgressione qua e là. Questi gli ingredienti, questi i protagonisti. Tutti, assolutamente tutti rigorosamente del posto e dintorni. Uno spettacolo fatto dagli orbetellani per gli orbetellani. Ovviamente non solo, visto il periodo, ma soprattutto per loro. Calibrato specialmente per loro.

E quest’anno Laguna Trend il ventennale lo celebra nello stesso posto (Piazza Eroe dei 2 Mondi di Orbetello) e alla stessa ora (22:00) di sempre, con qualche inevitabile flash auto-celebrativo, qualche presenza di pregio (il Corpo Bandistico Città di Orbetello, il Coro Polifonico San Biagio, il celebre fotografo glamour Gabriele Rigon che ha omaggiato l’evento di alcuni suoi scatti con protagoniste le ragazze del cast, solo per menzionarne qualcuna), il ritorno sotto i riflettori di alcune “vecchie glorie” di quella stessa passerella, che altrimenti ormai è calcata dai figli dei ragazzi di quel lontano 8 agosto. Una generazione. Una Laguna Trend Generation.

“Ricordo che da ragazzina mi batteva il cuore quando la piazza si abbuiava e partiva la musica”, “a casa camminavo come le modelle di Laguna Trend e sognavo di diventarlo a mia volta”, “ricordo di una volta in cui sono andata con la febbre alta pur di non perderla”. Queste le frasi, le considerazioni che a sentirle hanno costituito il fuel per una tale longevità, con inalterata energia ed entusiasmo.

Piccola presentazione nella stessa piazza con esposizione degli scatti di Rigon la sera prima (sabato 12 al tramonto) e start puntuale alle 22:00 del 13 per l’anniversario di Laguna Trend, promosso da Pro Loco Lagunare e con il patrocinio del Comune di Orbetello.