Monte Argentario: Da Porto a Porto, nuotata a favore dell’associazione Tumori Toscana

“Da Porto a Porto, nuotata a favore dell’Associazione Tumori Toscana”

21 km da Porto Ercole a Porto Santo Stefano per sostenere i malati di tumore

 

L’Eccellenza Italiana Del Nuoto in Acque Libere lunedì 13 Agosto 2018 si cimenterà nella nuotata “Da Porto a Porto”, organizzata dalla Polisportiva Amatori Prato a favore dell’Associazione Tumori Toscana A.T.T.

21km per sostenere i malati di cancro e le loro famiglie.

Partenza ore 6.30 Spiaggia delle Viste (Porto Ercole). Arrivo Spiaggia del Moletto (Porto Santo Stefano).

I cittadini e i turisti sono invitati a partecipare accogliendo gli atleti dalle 11.00 in poi presso il punto di arrivo dove sarà presente lo stand dell’A.T.T.

Il ricavato della nuotata sarà impiegato per ampliare e migliorare il servizio di Cure Domiciliari Oncologiche gratuite offerto ai malati della Toscana grazie ad un’équipe poli-specialistica composta da medici, psicologi, infermieri professionali ed operatori socio-sanitari.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Monte Argentario e dalla Uisp, si avvale del prezioso contributo di Consolato Onorario della Repubblica di Moldova, Associazione Amici del Guzzo, Argentario Nuoto, Lega Navale Monte Argentario, Frescobaldi, Porto Turistico Domiziano, Agenzia noleggio Tolù.

“Desidero ringraziare la Polisportiva Amatori di Prato e tutte le istituzioni e gli sponsor che hanno reso possibile questa maratona di nuoto. Un ringraziamento particolare all’amico Lorenzo Massai, ideatore di questa iniziativa che interpreta in modo eccezionale i valori dell’A.T.T. coniugando il divertimento e la solidarietà” dichiara Giuseppe Spinelli, Presidente A.T.T. “Quando lo sport incontra la beneficienza si crea sempre un connubio vincente, con in più in questo caso anche il valore aggiunto di uno scenario magnifico come quello dell’Argentario”, conclude il dottor Spinelli.

Lorenzo Massai è, in effetti, una delle anime dell’iniziativa. Nuotatore della Polisportiva Amatori Prato, dove sei anni fa approda proprio dopo aver assistito a una ‘nuotata’ con premiazione all’Argentario, ora mette braccia e cuore a disposizione dell’A.T.T.: “C’è il mare, si nuota in compagnia in un posto veramente fantastico e si fa anche del bene. Cosa si può desiderare di più?”.

 

Per info: lorenzomassai@studioguastimassai.it

 

Per sostenere l’A.T.T. www.associazionetumoritoscana.it

 

 

Ufficio stampa A.T.T.

Paola Neri

Associazione Tumori Toscana A.T.T.

Tel 055.24.66.666 Cell. 3356586211

paola.neri@associazionetumoritoscana.it